Disponibili le presentazioni, guarda le interviste dei relatori e i video dei seminari.
vai alla playlist completa dei video, interviste e seminari ONLINE


Appuntamento atteso da tutti i soggetti interessati al progettare e costruire sostenibile e alla luce degli ultimi eventi che hanno toccato profondamente il nostro territorio, questa edizione sarà dedicata in parte anche all'acquisizione di nuove conoscenze per una ricostruzione sostenibile delle zone colpite dal sisma.
La Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2012 si inserisce all’interno del Progetto Triennale Edilizia Sostenibile, che comprende un insieme coordinato di azioni volte alla diffusione dell’approccio sostenibile ed innovativo alla progettazione edilizia ed impiantistica.
L’evento è una iniziativa ad ingresso libero e senza scopo di lucro, si strutturerà in diverse sessioni di lavoro che toccheranno tutti gli aspetti più rilevanti della progettazione sostenibile, energia e domotica, discipline che hanno come principali obiettivi il miglioramento della qualità dell’abitare e la riduzione degli sprechi energetici nel rispetto dell’ambiente, temi trasversali che interessano un pubblico sempre più vasto.
La manifestazione è a impatto zero: si prevede infatti la quantificazione delle emissioni di CO2 prodotte dall’evento e la compensazione degli impatti generati attraverso rimboschimenti sul territorio provinciale.
La manifestazione aprirà i battenti lunedì 12 novembre 2012, si prevedono seminari tecnici, tavole rotonde, convegni e lezioni magistrali. Sarà organizzata una sessione nella quale si tratterranno temi relativi agli strumenti economici per l’edilizia pubblica sostenibile e fonti rinnovabili.

PROGRAMMA IN BREVE

La sessione di apertura vede la presentazione alcune singolari iniziative nate dalla volontà di aziende del settore di essere di supporto ai Comuni colpiti dal sisma mettendo in campo contributi, materiali e tecnologie: “Adottare una scuola”, “La casa che si solleva” e altro. Verrà dedicata un’intera sessione alla ricostruzione, “Strumenti e Strategie per la Ricostruzione e Riqualificazione Energetico-Ambientale degli edifici colpiti dal sisma” nella quale si raccoglieranno le esperienze di altri territori al fine di dare un supporto ai tecnici della zona per affrontare al meglio questa delicata fase della messa in sicurezza degli edifici senza trascurare però la riqualificazione energetica. Non mancherà una sessione di aggiornamento normativo del settore, un incontro organizzato in collaborazione con il CasaClima Network Emilia Romagna. Si prevede inoltre un'accattivante “CONVERSAZIONE SUL TEMA: NEARLY ZERO-ENERGY BUILDINGS CON HANS ERHORN” , massimo esperto della tematica che presenterò vari casi di monitoraggi di edifici, e ne parlerà insieme a Luca Gibello caporedattore del Giornale dell’Architettura, verrà posto l’accento sulle problematiche, strumenti e strategie della progettazione di “Edifici a energia quasi zero”. E’ prevista inoltre una sessione dedicata alla Riqualificazione Energetica dei Condomini. Si premieranno inoltre durante una speciale sessione i progetti vincitori della quarta edizione del Premio Domotica ed Energie Rinnovabili