Vuoi conoscere e monitorare la qualità dell’aria nella tua casa? Prova la stazione Netatmo

La stazione meteo Netatmo è uno strumento di ultima generazione utile al rilevamento delle misurazioni metereologiche. Risulta essere uno degli strumenti domestici wireless in grado di misurare in maniera più precisa sia la qualità dell’aria che la temperatura interna.

Le stazioni meteo rilevano dati relativi alle condizioni del tempo tramite strumenti avanzati in grado di registrare i diversi comportamenti atmosferici. Scopriamo quali sono le caratteristiche principali della stazione metereologica Netatmo e a cosa serve.

Netatmo NWS01-EC

Il dispositivo del brand Netatmo è una stazione meteo di alto livello, dotata di particolari sensori interni che non tutti i prodotti dello stesso genere hanno incorportati. Elegante e dal design accattivante, è un modello domestico che ben si inserisce in un contesto urbano. E’ l’ideale per chi non dispone di uno spazio esterno in cui alloggiare la stazione meteo.

E’ uno dei prodotti più venduti e apprezzati online, basti pensare che il 90% delle oltre 5000 valutazioni sono a 4 o 5 stelle, tanto che ha ricevuto l’Amazon Certified. Tra le qualità più positive spiccano quelle relative alla facilità di configurazione e al design molto curato. Qualcuno sottolinea come la batteria abbia una durata limitata e che le misurazioni non siano precise. In realtà l’unità esterna deve essere collocata in una posizione adeguata e le misurazioni risultano perfette.

Netatmo NWS01-EC Stazione Meteo


Materiali e design

La stazione meteo Netatmo ha un peso complessivo inferiore al kg ed il modulo da collocare all’esterno è impermeabile e resistente agli agenti atmosferici. E’ costituito dal corpo in alluminio ed ha dimensioni contenute. La stazione meteo Netatmo è alimentata nell’unità interna a corrente alternata, in quella esterna a batterie AAA.

Caratteristiche tecniche

La stazione Netatmo, grazie ai diversi strumenti che la compongono, permette di fornire misurazioni precise e dettagliate.

  • percentuale di umidità
  • pressione barometrica
  • temperatura
  • concentrazione di CO2.
Misurazioni con la stazione meteo Netatmo

All’interno registra temperature tra 0°C e 50°C, all’esterno da -40°C a 65°C.  Tutti i dati rilevati e monitorati dall’app non si riferiscono soltanto alla giornata in corso ma si possono avere anche le letture precedenti. Accanto al monitoraggio in tempo reale si possono visualizzare le tendenze e i cicli sia dentro che fuori l’abitazione. Grazie all’insieme di tutte le rilevazioni è possibile fare una previsione metereologica di una settimana.

Connessione con altri dispositivi

La stazione meteo senza fili Netatmo può anche inviare dati sullo smartphone. Attraverso un’app gratuita compatibile si può connettere con altri dispositivi, sia Android che IOS. Dispone dell’accesso a internet, utilizza una connessione wifi e funziona wireless. Gli hotspot non sono supportati.

Compatibilità con gli assistenti vocali

La stazione meteo Netatmo può essere comandata con il controllo vocale. E’ infatti compatibile con l’assistente personale Alexa. In questo modo è possibile chiedere le informazioni che si desiderano sapere sul tempo: se è piovuto e quanto, e qual è la temperatura esterna.

Accessori

I sensori integrati permettono la rilevazione della temperatura, della qualità dell’aria, dell’umidità, dell’inquinamento acustico e dei livelli di CO2. Per migliorare ulteriormente il livello delle misurazioni si possono installare dei sensori ad alta sensibilità, in vendita ad un costo aggiuntivo.

Sempre separatamente si possono acquistare dei moduli accessori per la misurazione della direzione e della velocità del vento. Molto apprezzata la notifica che informa circa la quantità di pioggia caduta nella notte. Per usufruirne bisogna però acquistare a parte il pluviometro.

Conclusioni

Per finire possiamo dire che la stazione meteo Netatmo è il miglior strumento attualmente sul mercato in grado di misurare anche la qualità dell’aria. Eccellente l’app per smartphone, l’ecosistema Netatmo e la configurazione iniziale è molto semplice.

Nell’unità di base non ci sono il pluviometro e l’anemometro ma si possono comprare a parte. Potrebbe essere considerata troppo costosa ma il rapporto qualità-prezzo è buono, tenendo conto delle varie funzionalità disponibili. Bisogna prestare attenzione a dove si posiziona lo strumento, per non incorrere in problemi con il wifi. Questa stazione meteo non dispone di uno schermo, per cui bisogna visualizzare i dati su altri dispositivi come il tablet o lo smartphone.

About Author

Pasquale Palmiotto

Autore e fondatore di Bioarchitettura e Domotica. Diplomato geometra contro la mia volontà (preferivo liceo classico e lettere), ho dovuto combattere parecchio per ritrovare la strada da cui ero stato allontanato e tornare a fare quello che mi piace di più: scrivere.